​// Works


Progettazione e direzione lavori per la realizzazione di un fabbricato agricolo a servizio di un'impresa agricola sulle colline astigiane. I dettagli, le finiture ed i materiali sono stati oggetto di un attento studio essendo il sito sotto la tutela paesaggistica del Comune. L'armonizzazione con i versanti collinari è stato un requisito imprescindibile nella progettazione.

FABBRICATO AGRICOLO / cliente privato
EXPO 2015 / ALLESTIMENTO SPAZIO REGIONE PIEMONTE


In occasione dell'esposizione universale di Milano 2015, in collaborazione con il CEIPiemonte, l'Arch. Fabio Scalzo ha curato l'allestimento per lo spazio dedicato alla Regione Piemonte. Il tema riguardava porre in evidenza le eccellenze del territorio piemontese mediante la selezione ed esposizione del meglio che la Regione Piemonte possa offrire. I temi toccati variano dall'aerospace, al food, dal turismo al design. Parallelamente all'esposizione si è voluto raccontare il territorio mediante pannelli interattivi e grafiche statiche seguendo il concept originario che descrive la Regione come un libro da sfogliare e scoprire continuamente.


Dal 2011 il Centro Estero per l'internazionalizzazione si affida allo studio dell' Arch. Fabio Scalzo per la progettazione degli allestimenti per le varie manifestazioni che si svolgono durante l'anno in tutto il mondo per i vari settori che il nostro cliente cura e promuove.

EXHIBIT DESIGN
CORTINA D'AMPEZZO / Concorso di idee

TEAM DI LAVORO
Arch. FABIO SCALZO, Arch. PAOLO LAZZARINI, Arch. VINCENZO SALERNO, Arch. ANGELO MARCO BISESI

PLAY


Play unisce in un unico oggetto una lampada e un gioco intuitivo in cui la fantasia del fruitore può intervenire cambiandone la configurazione infinite volte. E’ un elemento d’arredo che nasce dallo studio di una spirale ritagliata in un foglio di carta: il ritaglio consente di sollevare le spire e accavallarle nello spazio secondo innumerevoli possibilità. Play è in legno, materiale che ne garantisce l’uso nel tempo assicurandone la piacevolezza al tatto. Si individuano sul mercato oggetti lignei tagliati al laser così da curvarne il materiale, ma non si rintracciano tagli che generino curvature nel piano e torsioni nello spazio reversibili come richiesto dal progetto. Studiando la curvatura lungo le spire si ottiene un disegno di taglio innovativo e adatto allo scopo. Si disegnano due soluzioni: A_play può essere appesa a parete, a soffitto e appoggiata su un tavolo, la sua spirale nasce da una scatola luminosa come una sorpresa, B_proposta da tavolo e a soffitto in cui le spire si avviluppano fascinosamente su una lampadina. Play è imballata come foglio2D per cui ha ingombro ridotto ed è facilmente trasportabile. Il costo di prototipazione della soluzione più cara è di 98€.

TEAM DI LAVORO
Arch. GRAZIA CARIOSCIA, Arch. PAOLO LAZZARINI, Arch. VINCENZO SALERNO, Arch. FABIO SCALZO, Arch. ANGELO MARCO BISESI

QUADRI ILLUMINATI MIRR00X

La collezione MIRR00X propone dei qudri illuminanti con una struttura personalizzabile in laminato che custodisce l'immagine che si rivela sulla superficie specchiante del plexiglass.

Una delle caratteristiche principali è la possibilità di caratterizzazione e personalizzazione dei soggetti, delle dimesioni e delle finiture.

Dimensioni varie - plexiglass specchiante con struttura in laminato.

PIAZZA SANT'AMBROGIO / Vigevano

Progetto di riqualificazione urbana dell'area circostante la piazza Sant'Ambrogio a Vigevano. La suddivisione dello spazio è articolata mediante l'estrusione di diverse porzioni delimitate dalla traccia della pavimentazione. Il ripensamento dell'area urbana culmina con la riorganizzazione dell'area mercatale e della zona prospiciente la stazione ferroviaria proseguendo con il tracciato per dare continuità ed unitarietà alla porzione interessata dalla propOsta progettuale.

ALLESTIMENTO PER UNO STAND / Concorso di idee


 Il concorso di idee riguarda l'ideazione di un allestimento per un' azienda vinicola. L’idea progettuale prende forma dalla necessità che uno stand espositivo risponda ai requisiti di riconoscibilità, unicità e versatilità. L’allestimento deve essere, al tempo stesso, scenografia principale dello spazio espositivo ma non deve mettere in secondo piano il prodotto esposto ma, bensì, farlo risaltare. La galleria espositiva richiama l’attenzione attraverso la sua forma che non è trattata come un parallelepipedo scomposto dai portali, ma vuole trasmettere qualcosa in più, come la forza che fa ruotare la parte terminale dello stand.
Questa rotazione finale crea un movimento armonico della struttura che la contraddistingue e la rende riconoscibile all’interno di una fiera composta da centinaia di stand.
 

MUNICIPIO E AREA RTC / Piossasco (TO) / Concorso di idee

Il tema del concorso riguarda due aree distinte ma collegate: il municipio e l’area residenziale RTC.
Date le esigenze per il nuovo palazzo municipale si è ipotizzato di riprendere i volumi e gli ingombri dell’edificio preesistente rivisitandolo in chiave contemporanea.
E’ stata anche studiata la viabilità carrabile e pedonale che, attraverso la rivalutazione del centro storico, porta all’area residenziale RTC dove, per garantirne la vivibilità e la fruizione futura è stata integrata con esercizi commerciali.

TEAM DI LAVORO

con ABCC, Arch. PAOLO LAZZARINI, Arch. ANGELO MARCO BISESI, Arch. VINCENZO SALERNO.

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DI MIRAFIORI SUD / Torino

Il tema del lavoro svolto riguarda un’ipotesi di rivalutazione della zona sud della città di Torino, dove, da qualche anno, si sono innescate delle tematiche urbane di particolare interesse. Attraverso delle analisi preliminari conoscitive, si sono ipotizzati alcuni interventi mirati a ridare un’identità a questi luoghi. Essendo una delle principali problematiche la scarsa qualità del costruito e la disorganicità urbana, un obbiettivo importante da raggiungere è la creazione di un sistema pensato a scala urbana. In particolare l’idea progettuale è stata suddivisa in tre ambiti d’intervento: il campeggio polifunzionale,
la riqualificazione del parco Gustavo Colonnetti ed il sistema di percorsi.
 

salone del gusto14_1